ottobre, 2017

26ottTutto il giorno27novLa fauna chiantigiana immortalata da Tommaso Nuti in mostra al Castello del NeroTavarnelle Val di Pesa

Scopri di più

Dettagli dell'evento

Articolo disponibile anche in: Inglese

Ci sono i lupi, le volpi, i caprioli. I fagiani e i cinghiali, le lepri, gli uccelli, le civette. Foto splendide, veri e propri quadri naturali, immortalati in un momento.

Quel click della macchina fotografica che arriva al termine di un percorso paziente, silenzioso, da vero e proprio appassionato della natura.

Perché Tommaso Nuti, chiantigiano, 40 anni, tecnico di radiologia all’ospedale Santa Maria Annunziata, la natura la ama e la rispetta. Fotografo naturalista, espone i suoi scatti per un mese al Castello del Nero di Tavarnelle.

“Ringrazio di cuore – tiene a dire – tutto lo staff del Castello, che è stato di una gentilezza infinita per allestire questa piccola mostra che spero possa essere apprezzata dai suoi ospiti e da chi, visto che è aperta a tutto il pubblico, avrà voglia di vederla”.

Il general manager del Castello del Nero Fabio Datteroni con Tommaso Nuti

Quello che Tommaso ha immortalato nei suoi scatti è un mondo di fauna locale a dir poco spettacolare: “Sono scatti complicati – ci spiega – perché si tratta di animali abituati a vivere in ambienti frequentati dall’uomo. Diffidenti, sospettosi, pronti a sentire ogni rumore, odorare a distanza”.

E’ per questo che Tommaso si muove fra campi e boschi con grande attenzione e scrupolo. Mimetizzazioni, foto trappole e grande pazienza: “Devo capire come si muove l’animale, le sue abitudini, i suoi spostamenti. Solo a quel punto riesco a capire dove appostarmi per ritrarlo senza turbarlo”.

Le sue foto sono già state apprezzate dagli ospiti del Castello, davvero stupiti nel vedere la maestria di Tommaso applicata alla fauna autoctona. Del resto siamo più abituati a vedere ritratti in foto del genere animali più… esotici.

Ma per Tommaso è questa la soddisfazione più grande: “Contribuire, nel mio piccolo e con le mie foto, a rendere giustizia e onore agli splendidi abitanti della natura che ci sta intorno”.

La mostra, con ingresso libero, sarà aperta al pubblico fino al 26 novembre e si tiene nei locali di Castello del Nero Hotel & Spa. Info: 055 806470 – info@castellodelnero.com.

Orario

Ottobre 26 (Giovedì) - Novembre 27 (Lunedì)

Location

Tavarnelle Val di Pesa

×Close
X