Articolo disponibile anche in: Inglese

Tradizione, spettacolo e ironia. Saranno ancora una volta questi gli ingredienti della Festa del Luca, che torna ad animare il borgo di San Gusmè, nel comune di Castelnuovo Berardenga, sabato 2 e domenica 3 settembre e da giovedì 6 a domenica 10 settembre.

La manifestazione proporrà come ogni anno un programma ricchissimo di iniziative e spettacoli sotto il segno della tradizione e nel ricordo di Luca Cava (in toscano stretto “luca’ava”), personaggio bizzarro del panorama folcloristico toscano e castelnovino ricordato all’entrata del borgo con una curiosa statua.

Un uomo accovacciato che copre le vergogne con il cappello, intento nello svolgere le sue funzioni quotidiane accanto a una scritta singolare: “Re, imperatore, papa, filosofo, poeta, contadino e operaio: l’uomo nelle sue quotidiane funzioni. Non ridete, pensate a voi stessi”.

Il programma, come sempre favoloso, prevede anche la presenza di grandi nomi dello spettacolo a livello nazionale: Dario Ballantini, Daniela Morozzi, Paolo Hendel, Giobbe Covatta. E poi convegni, trekking, stand gastronomici, la finale nazionale del Palio della Botte.

Insomma, una festa tutta da vivere: info 345 9308292[email protected]. Programma completo su www.sangusme.it.

Leggi altri articoli...