Articolo disponibile anche in: Inglese

Tutto inizia in Abruzzo, da un ragazzo partito nel 1966 con una destinazione precisa: Firenze. Quel ragazzo era Pino Di Fabio, e portava con sé tre cose: una valigia di cartone, tanta speranza, il sogno di un futuro.

img_6973Pino aveva una grande passione, l’arte. E sarà proprio questa passione a trasformare il cartone della sua valigia in qualcosa di più prezioso, il suo futuro solo sognato in un futuro reale.

“Pinarte”: una parola sola che racchiudeva tutto questo. Anni passati a raccontare le storie che i quadri racchiudevano, i Maestri Macchiaioli, ogni pennellata una forma di movimento. Ogni colore una storia. Da osservare, diffondere.

Ad osservarlo con gli occhi sgranati dalla curiosità, suo figlio, Filippo. Ascoltava. Ammirava. E imparava a vivere l’arte con passione, gusto, professionalità. Oggi le strade della vita hanno portato Filippo nelle campagne chiantigiane, a San Filippo, fra Barberino Val d’Elsa e Poggibonsi.

Ed è qui che “Pinarte” si è fusa con “San Filippo Gallery”: un sapiente mix fra innovazione, tradizione, piacere per il “bello”. Filippo, con la moglie Marianna, sono entusiasti nell’aprire le porte della loro “bottega della bellezza”.

Dai Macchiaioli e post Macchiaioli si è passati al design, alla creazione di immagini con materiali innovativi. Spettacolari nello svolgere la loro funzione di arredamento.

Poi c’è… tutto il resto: design con materiali innovativi (le stoviglie in melammina), le borse, i bijoux in alluminio riciclato, le linee di cappelli artigianali, l’arredamento con il legno di recupero delle linee ferroviarie.

“Il concetto è semplice quanto delicato – dicono sorridenti Filippo e Marianna – Qui ci dedichiamo all’arte: di appendere e di indossare”.

sanfilippogallery5

“San Filippo Gallery-Pinarte”: via San Filippo 37 – Barberino Val D’Elsa, 3333306030; 0558075809www.sanfilippogallery.com – [email protected].