Articolo disponibile anche in: Inglese

Troviamo Debora Chioccini e Simonetta Paoli nel loro nuovo ufficio, che hanno voluto aprire a Greve in Chianti, in viale Vittorio Veneto 80 (Galleria delle Cantina, al primo piano, 0552696724, [email protected]).

Simonetta e Debora, lo ricordiamo, fanno parte del gruppo Italian Event Planners, agenzia che lavora con successo da molti anni nel settore degli eventi, coprendo tutta l’Italia.

“L’apertura a Greve? Per poter rimanere immerse nel territorio”, come ci spiegano. Organizzatrici di matrimoni? Certo. Ma non solo.

Perché a Greve in Chianti?

“L’esigenza di questa nuova sede (la nostra sede legale è infatti a Firenze) è nata dalla tipologia di richieste che riceviamo. Moltissimi clienti soprattutto stranieri ci chiedono di organizzare il loro matrimonio in una rustic e intimate venue, con buon cibo e una vista sulla campagna. Praticamente la Toscana e in modo particolare il Chianti! Di solito portiamo i clienti a fare visite presso le strutture e tasting presso i catering o i ristoranti scelti e poi ci fermiamo in ufficio a mostrare fotografie, progetti e simulazioni dei nostri eventi”.

Ci sono periodi più “caldi”?

“Come immaginerete, la nostra attività per quanto riguarda i matrimoni si concentra tra aprile e novembre, ma abbiamo avuto altri tipi di evento anche nei mesi invernali. Anche perché non siamo un’agenzia che organizza soltanto matrimoni, ma anche meeting aziendali, eventi-business in genere, cene di gala. Ma anche eventi di dimensioni minori come compleanni, feste di laurea e feste in genere”.

Quale la tipologia di clienti con la quale vi confrontate?

“Lavoriamo moltissimo con stranieri, ma ci farebbe piacere aprirci anche al territorio, viste le numerose occasioni che abbiamo di conoscere strutture e fornitori da tutti i prezzi e per tutti i gusti, sempre e comunque di livello ottimo”.

La stagione si è appena conclusa. Vi ha lasciato qualche ricordo in particolare?

“Di questa ultima stagione ricordiamo eventi molto sentiti. Questo lavoro ha infatti la particolarità di essere sì una occupazione, ma anche di farci entrare in empatia con le persone, perché aiutiamo a realizzare momenti importanti della loro vita. Il matrimonio, ma anche un anniversario, un compleanno… . E ci arricchisce anche la collaborazione con i nostri fornitori, che anche in questo caso non forniscono soltanto qualcosa, ma diventano team, perché tutto è inserito in un progetto comune: la struttura, il cibo, i fiori, le luci, la musica e via via tutto quello che serve a creare un’atmosfera unica e irripetibile per un giorno speciale. Molti dei nostri collaboratori lavorano nella nostra zona e questo siamo sicure che sia un incremento positivo a tutta l’area”.

C’è un segreto particolare per la vostra attività?

“Essere affiatati e creare una sorta di team temporaneo è molto importante; è quello che cerchiamo di fare per ogni evento, secondo le diverse esigenze di disponibilità, stile, budget. Insomma, cuciamo una sorta di vestito su misura del cliente. Tutte le volte diverso”.

P.M.

Leggi altri articoli...