Articolo disponibile anche in: Inglese

Stavolta da “La Toscana di Ruffino” (lo splendido libro di Francesco Sorelli, qui su Amazon), “saccheggiamo” non solo una ricetta. Ma un modo di essere, di vivere, di godersi gli avanzi in qualcosa di delizioso.

Il lesso rifatto con le cipolle è un classico della cucina fiorentina e chiantigiana, conosciuto anche con il termine di “francesina”, forse per l’utilizzo abbondante, alla francese, della cipolla.

LessoRifatto1

Il lesso è il nome che in Toscana identifica la carne messa a bollire insieme agli odori e alle verdure per fare il brodo. Quando veniva servito il lesso con le cipolle era sempre una festa per la sua bontà.

LessoRifattoDi solito avveniva di lunedì, o comunque l’indomani di un pasto più importante in cui era stato servito del bollito, o del brodo.

Il lesso con le cipolle è un umido a base di carne di vitella precedentemente lessata e avanzata e di abbondanti cipolle.

Il lesso con le cipolle chiama tanto, tantissimo pane. Ed è quindi un piatto unico appetitoso e saziante.

Francesco Sorelli – Il Bisarno Oltre la SieveFoto di Sandra Pilacchi

Leggi altri articoli...