luglio, 2017

12lugTutto il giorno26ottAl Castello di Spaltenna si cena con i cuochi... "stellati". E super pizzaioli e macellaiGaiole in Chianti

Scopri di più

Dettagli dell'evento

Articolo disponibile anche in: Inglese

Dopo il successo della prima edizione, torna “Dining With the Stars” al Castello di Spaltenna. La scorsa estate lo chef Vincenzo Guarino ha cucinato a fianco di grandi cuochi italiani come Gaetano Trovato, Nino di Costanzo, Andrea Ribaldone, Giuseppe Mancino e altri ancora.

Vincenzo Guarino

Quest’anno, per la seconda edizione, ha deciso di fare una scelta diversa coinvolgendo gli amici chef e pizzaioli di altri Paesi, per creare un calendario giocoso e certamente unico.

Si parte con Tomaz Kavicic, celebre per aver inventato la cottura su piastra di sale.

Poi è il turno di Gennaro Nasti, napoletano, che in meno di due anni ha conquistato Parigi con la sua pizza gourmet. Poi sarà protagonista Gianfranco Iervolino, uno dei pizzaioli più noti d’Italia, per proseguire con Francesco Gasbarro, chef italiano “prestato” alla Svizzera e insignito della stella Michelin a soli 5 mesi dall’apertura.

Tra la fine di agosto ed inizio settembre, si susseguono due altri grandi pizzaioli: il primo è Simone Fortunato, l’altro Giovanni Santarpia a cui seguiranno gli chef Laurent Lemal – che ha da poco vinto il premio per il “Meilleur plat 100% vegetal” del Bocuse D’Or 2017 – e Joaquim Koerper che rappresenta il primo ristorante di Lisbona ad aver ricevuto la stella Michelin con uno chef tedesco.

Pappa Pomodoro scompostaDi seguito il calendario: 12 luglio Tomaz Kavic (Restaurant Gostilna Pri Lojzetu di Zemono – Slovenia); 20 luglio Gennaro Nasti (Pizzeria Bijou di Parigi – Francia); 10 agosto Gianfranco Iervolino (Pizzeria Gianfranco Iervolino Morsi e Rimorsi, Aversa); 15 agosto Simone Fracassi (Antica Macelleria Fracassi di Castel Focognano); 22 agosto Francesco Gasbarro Bottega Trattoria di Ginevra – Svizzera); 30 agosto Simone Fortunato (Pizzeria Diaz Portici, Napoli); 4 settembre Giovanni Santapria (Pizzeria Santarpia, Firenze); 29 settembre Laurent Lemal (Restaurant Riberach di Lébesta – Francia); 12 ottobre Joachim Koerper (Restaurant Eleven di Lisbona – Portogallo).

Giovedì 26 ottobre, l’attesissima “Charity Closer Dinner” dove i protagonisti sono ben 15 chef stellati, 5 chef pasticceri e 10 aziende vitivinicole.

A “dirigere l’orchestra”, fuori dalla cucina, c’è Andrea Giubbilei che, da sette anni, con sapiente dedizione, si occupa della sala e della cantina.

Castello-fronte

Gli appuntamenti estivi avranno luogo all’aperto, nel chiostro, dominato dall’antico campanile della Pieve, dove l’atmosfera è intima e speciale, mentre le ultime due serate saranno organizzate all’interno del ristorante Il Pievano.

Info: 0577 749483.

Orario

Luglio 12 (Mercoledì) - Ottobre 26 (Giovedì)

Location

Gaiole in Chianti

×Close
X