Articolo disponibile anche in: Inglese

Cuoco. Blogger (un vero canta-storie di cucina – e prodotti – sui social). Volto televisivo in Rai con Antonella Clerici.

Lorenzo Biagiarelli (qui su Facebook, qui su Instagram) porta spontaneità in cucina, mixando storie di vita quotidiana (anche di una vita condivisa con Selvaggia Lucarelli), a ricordi d’infanzia, alla scoperta di prodotti, alle cucine del mondo… .

Martedì 18 maggio, uno dei suoi post l’ha dedicato al nostro vino principe. Al Chianti Classico. Al Gallo Nero.

Prima raccontando la leggenda del Gallo Nero, ormai conosciuta in ogni angolo del globo.

E, subito dopo, pensando a un piatto semplice, da poter realizzare in tutte le case, da abbinare a un Chianti Classico.

Definito “il vino rosso per antonomasia” e il Gallo “il segno che lo contraddistingue in Italia e nel mondo”.

“Per celebrarlo – scrive Biagiarelli – ho preparato a mio modo un gallo nero: un galletto arrostito sale e pepe, su un flatbread velocissimo al carbone vegetale e un po’ di contorno con qualche pezzetto di toscana”.

“Salsa bianca all’aglione – prosegue – acciughe “come se fossero” sotto pesto, olive preziose. Meno preziose del Chianti Classico di Cecchi, che dal 1893 produce il nettare prediletto delle colline intorno a Castellina in Chianti“.

“Un Sangiovese in purezza – conclude – con evidenti sentori di frutti rossi e un lieve retrogusto legnoso che lo rende incredibile con il mio suddetto galletto”. 

Insieme ad Antonella Clerici (foto tratte dalla pagina Facebook di Lorenzo Biagiarelli)

Leggi altri articoli...