Articolo disponibile anche in: Inglese

La Pieve di San Cresci è la più antica del Chianti. All’interno di questo spazio affascinante ha sede La Macina di San Cresci, promossa da Duccio Trassinelli e Demetria Verduci, che hanno istituito una residenza internazionale per artisti.

ElenaDell'Andrea

Elena Dell’Andrea

Residenza che accoglierà dal 16 giugno al 22 giugno l’artista Elena Dell’Andrea, che ogni giorno dalle 17.30 alle 19.30 aprirà al pubblico per mostrare lo sviluppo del suo progetto “Beyond Borders”.

In questo periodo di conflitti il tema del confine è al centro dell’attenzione, l’artista che già nel passato ha indagato questa tematica dal punto di vista dell’ISOLA-ISOLAMENTO, ora si spinge in una riflessione verso l’infinito, oltre i confini, “Beyond Borders”.

“Avevo già sperimentato un tema relativo al superamento dei confini attraverso l’immagine e il concetto di ponte – dice l’artista – Partendo da queste riflessioni, in questo spazio mi piacerebbe trovare una formula per superare i confini dello SPAZIO superandone i LIMITI, anche attraverso il dialogo con lo spirito del luogo, con installazioni site-specific”.

BeyondBorders

Entra spesso in gioco all’interno delle sue riflessioni, infatti, il genius loci, lo spirito del luogo, che va a caratterizzare i progetti sviluppati, influenzando così le opere che si contaminano di ciò che le circonda.

Info: www.chianticom.com, [email protected], 0558544793, www.elenadellandrea.it, [email protected], 3491017412.

Leggi altri articoli...