dicembre, 2019

20dicTutto il giorno01marSei titoli di qualità: a San Donato in Poggio riapre i battenti il Teatro della FilarmonicaSan Donato in P. (Barberino Tavarnelle)

Scopri di più

Dettagli dell'evento

Articolo disponibile anche in: Inglese

Il palcoscenico della Filarmonica Giuseppe Verdi di San Donato in Poggio (Barberino Tavarnelle), noto e fruito in quanto sala cinematografica, dotata di una sofisticata tecnologia digitale, riapre i battenti come spazio teatrale stabile.

L’occasione è la prima edizione di un cartellone invernale che, da dicembre 2019 a marzo 2020, farà ridere e sognare ad un tempo, produrrà nuovi stimoli e spunti di riflessione attraverso i lavori e il talento di alcuni dei più noti interpreti e registi della dimensione artistica italiana.

Nel Teatro della Filarmonica Giuseppe Verdi di San Donato, dove sono disponibili oltre 200 posti, prenderanno vita sei titoli di qualità accomunati dalla cifra ironica e sarcastica che è naturale espressione della dialettica toscana.

Ad organizzare in forma sperimentale la stagione, che porta il nome di “Metti una sera a teatro in Chianti”, è la Filarmonica Giuseppe Verdi di San Donato in Poggio, curata nell’attività di direzione artistica dall’Accademia dei Perseveranti, con il patrocinio e il contributo dell’Unione comunale del Chianti fiorentino.

Quattro le signore della scena che daranno voce ai temi della contemporaneità: Katia Beni e Anna Meacci che presenteranno il loro “The Best of” domenica 29 dicembre alle ore 21; Fiona May e Luisa Cattaneo, interpreti dello spettacolo “Maratona di New York” domenica 16 febbraio alle ore 18.

La stagione prende il via con una “Tombola Show” venerdì 20 dicembre alle ore 21 in cui duetteranno, in una divertentissima altalena di gag e battute sagaci, Sergio Forconi e Andrea Bruno Savelli.

Il 26 gennaio alle ore 18 tornerà in scena Sergio Forconi con “Odore di chiuso” e, parlando di artisti che giocano in casa, il noto Massimo Salvianti, attore della storica Compagnia Arca Azzurra Teatro, darà prova della propria abilità con il bellissimo “Bottegai”, in programma domenica 2 febbraio alle ore 18.

Chiude la programmazione del teatro sandonatino un allestimento per tutte le età, “Favole al telefono” di Gianni Rodari, di cui domenica 1 marzo sono previste due repliche: la prima alle ore 16, la seconda alle ore 17.30.

Orario

Dicembre 20 (Venerdì) - Marzo 1 (Domenica)

Location

San Donato in Poggio (Barberino Tavarnelle)

×Close
X