luglio, 2017

22lugTutto il giorno29"Chianti in Musica": San Donato in Poggio diventa un palcoscenico a cielo apertoSan Donato in Poggio (Tavarnelle)

Scopri di più

Dettagli dell'evento

Articolo disponibile anche in: Inglese

Al via la dodicesima straordinaria edizione, “Chianti in Musica” è pronto a riempire di note San Donato in Poggio. E nell’attesa nei giorni scorsi si è presentata a chi ancora non la conoscesse: le iscrizioni infatti sono aperte fino al 12 luglio.

Tra un tributo dello storico studente Leonardo Zoncati ed un brindisi inaugurale, a Palazzo Malaspina, le fondatrici hanno raccontato ai presenti (inclusi i sindaci di Tavarnelle e Barberino Val d’Elsa) le indimenticabili rassegne passate e preannunciato i contenuti della prossima.

Anche per il 2017 la formula è pressoché identica. Dal 22 al 29 luglio andrà in scena un ricco programma: di giorno i corsi affidati a docenti di punta nel panorama nazionale; la sera gli aperitivi musicali delle 18.30 ed i concerti che, tutti gratuiti, da domenica 23 animeranno Porta Fiorentina.

Assolutamente da non perdere tre appuntamenti: l’esibizione degli insegnanti insieme ai migliori allievi, giovedì 27 alle 21; la maratona musicale con doppio concerto, inframmezzata da happy hour, venerdì 28 alle 18.30; ed il concerto dei pianisti, per il gran finale, sabato 29.

A saldare ulteriormente il legame tra il suggestivo borgo e la manifestazione sarà la festa in piazza, mercoledì 26. La tombolata con premi… musicali costituirà un momento divertente e al contempo un’occasione di raccolta fondi.

““Chianti in Musica” è nato quasi per gioco – iniziano le fondatrici Adriana Armaroli e Marta Ceron – Negli anni si è ingrandito ed il rapporto con il Chianti si è trasformato in affetto reciproco. E’ un’esperienza ogni volta molto intensa sia musicalmente che umanamente”.

“Le aspettative sono positive – proseguono – Abbiamo già tanti iscritti. Affezionati e new entry, vengono da tutta Italia e da tutto il mondo: America, Cuba, Irlanda, Svizzera, Canada, Hong Kong”.

“Dai 12 ai 27 anni – dicono – gli allievi sono molto motivati e diligenti. Durante questa bellissima settimana, hanno la possibilità di conciliare lo studio con il divertimento. Il valore aggiunto sono le amicizie che si creano”.

“San Donato ci fa sentire in famiglia – concludono Adriana e Marta – In più, è magico, stupendo. Ci siamo chiesti se fosse possibile ambientare altrove la kermesse e la risposta è no”.

“Chianti in Musica” è patrocinato dall’Unione Comunale del Chianti Fiorentino, la Fondazione per la Tutela del Chianti Classico Onlus, l’Associazione Culturale Pro Loco e il Circolo della Filarmonica di San Donato in Poggio (che, tra l’altro, ospita gli eventi in caso di maltempo).

E gode del sostegno di Palazzo Malaspina B&B e dei ristoranti Il Girasole, La Taverna di Ciccino, La Toppa. Nonché del prezioso contributo dei numerosi volontari.

Noemi Bartalesi

Orario

luglio 22 (Sabato) - 29 (Sabato)

Location

San Donato in Poggio

×Close
X