ottobre, 2016

09ottTutto il giornoBandiere Arancioni, domenica 9 ottobre un doppio percorso tra le bellezze di BarberinoBarberino V.E.

Scopri di più

Dettagli dell'evento

Articolo disponibile anche in: Inglese

Un’occasione slow per riscoprire le bellezze “arancioni” di Barberino Val d’Elsa, avvolte dai crinali di confine tra le colline del Chianti e della Valdelsa.

Tra i cento comuni italiani certificati per l’offerta turistica di qualità e la gestione sostenibile del territorio spicca il borgo toscano e il suo esteso territorio che domenica 9 ottobre, per la giornata nazionale dedicata alle Bandiere Arancioni, sarà possibile visitare attraverso sentieri, cammini e percorsi inediti.

Il Comune di Barberino Val d’Elsa, sui cui la bandiera arancione sventola dal 2004, e il Touring Club Italiano invitano cittadini e visitatori a conoscere ed esplorare angoli, scorci e risorse culturali e paesaggistiche dell’entroterra chiantigiano attraverso uno specifico percorso di visite guidate in programma nella giornata di domenica 9 dalle ore 9.

barberinovaldelsa_veduta

“Aderiamo all’Anno Nazionale dei Cammini, indetto dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo – spiega l’assessore al turismo Cristina Pratesi – con una proposta doppia che mette in evidenza il filo conduttore di questa settima edizione della Giornata delle Bandiere Arancioni, ovvero i camminiarancioni, arricchito da visite guidate e attività legate a temi naturalistici, storici, artistici-culturali, religiosi ed enogastronomici del nostro territorio”.

Domenica 9 ottobre Barberino offre l’opportunità di effettuare due percorsi dopo la visita del centro storico del capoluogo preista alle ore 9 (durata circa 30 min.).

Il primo è un percorso trekking della durata di circa 5 ore nei pressi delle briglie dell’Agliena, il secondo con mezzi propri porterà alla scoperta di alcune delle aree di maggior prestigio del Chianti tra cui Sant’Appiano, Semifonte, Vico d’Elsa. E’ necessaria la prenotazione ed un minimo di 15 partecipanti. Prenotazione max 35 partecipanti.

Il punto di ritrovo è alle ore 8.30 davanti all’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune. Piazzetta Pellegrini, 2. Barberino Val d’Elsa (dentro il centro storico nei pressi della Porta Fiorentina). E’ richiesto il pagamento della quota pari a 20 che comprende il pranzo, e l’intero percorso con le guide, ridotto ad 15 euro per i ragazzi sotto i 14 anni, ed a 10 euro per i bambini da 5 a 10 anni.

Orario

Tutto il giorno (Domenica)

Location

Barberino Val d'Elsa

×Close
X