Articolo disponibile anche in: Inglese

Semplice. Emozionante. Illuminante.

Tommaso Nuti vive nel comune di San Casciano. Di professione fa il tecnico radiologo all’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri. Ma una delle sue grandi, travolgenti passioni, è per la fotografia naturalistica.

Una passione che lo porta a realizzare scatti incredibili (qui sotto ne avete un esempio). E video altrettanto unici.

Quello che vedete in alto lo ha chiamato “Racconto di un sentiero – Scene di Natura nei boschi chiantigiani”. Ed è una meraviglia. Da mostrare ai bambini nelle scuole.

“La nostra vita frenetica – dice Tommaso – spesso ci fa dimenticare l’esistenza di un mondo magico parallelo al nostro che si sveglia quando noi ci fermiamo e si muove quando nelle campagne torna il silenzio, quando il sole fa posto alle stelle per poi riapparire colorando l’alba”.

“Un mondo popolato da esseri fantastici – dice ancora – di cui spesso non conosciamo nemmeno l’esistenza. Un mondo dove ogni giorno è una continua lotta per sopravvivere. Un mondo dove, quando mi immergo, ritrovo me stesso e chi non è più con me. Esiste veramente questo posto fantastico ed è ad un passo dalle nostre case”.

“Mi piacerebbe – conclude Tommaso – nel mio piccolo farvelo assaporare un po’ con questo breve filmato, girato con una piccola fototrappola che è rimasta accesa per diversi mesi in un bosco, filmando i suoi abitanti. Buona visione”.

Grazie Tommaso. Grazie.

P.M.

Leggi altri articoli...